Novità
Home / Argomenti istituzionali / Apertura Sportello Agro-Ambientale – Giovedi’ 9 Febbraio ore 15,30

Apertura Sportello Agro-Ambientale – Giovedi’ 9 Febbraio ore 15,30

Da domani, 9 febbraio i cittadini di Adelfia potranno usufruire di un nuovo servizio gratuito presso i locali comunali in via Marconi, lo Sportello Agro-Ambientale,  che sara’ aperto ogni giovedi’  dalle 15,30 alle 18,00. In un momento di difficolta’ per il comparto agricolo e di crisi del settore che sta mettendo a dura prova gli imprenditori, in particolare delle piccole e medie imprese del Sud, lo Sportello nasce per  creare un percorso comunicativo tra l’Amministrazione Comunale e gli imprenditori agricoli con l’obiettivo di offrire informazioni sui finanziamenti comunitari nel comparto agroambientale e agroalimentare, assistenza tecnico-agronomica, certificazioni, formazione sulla sicurezza del lavoro e sicurezza alimentare, la conoscenza e la diffusione di notizie concernenti il territorio e le attivita’ connesse. “Per l’Amministrazione comunale di Adelfia – afferma il Sindaco Vito Antonacci – e’ un ulteriore modo per interagire con i cittadini ascoltando le loro necessita’ e fornendo loro risposte adeguate. In questo caso, dando informazioni al mondo agricolo, e a tutti coloro che sono interessati ad avere notizie, con particolare attenzione  ad argomenti di interesse primario, quali l’agricoltura sostenibile, prodotti tipici locali”. Secondo l’Assessore all’Agricoltura, Nicola Turi, “lo Sportello agroambientale darà la possibilità di creare sinergie tra diverse imprese agricole del territorio ma anche con le pubbliche amministrazioni, per migliorare l’uso delle risorse in aree rurali, favorirà la creazione di protocolli di produzione e commercializzazione per sostenere i marchi di qualità locali nell’ambito della valorizzazione del prodotto tipico adelfiese”.

La PAC (Politica agricola comunitaria) si propone di conciliare un’adeguata produzione alimentare con la salvaguardia economica delle comunità rurali e la risposta alle sfide ambientali e, in un momento di crisi del comparto agricolo, e’ importante osservare le regole di mercato europee che stabiliscono di seguire protocolli per la produzione e la commercializzazione delle nostre uve da tavola locali. E’ necessario creare affinità tra le imprese del territorio, cogliendo ogni opportunita’ per generare un prodotto di qualita’, dialogo con la grande distribuzione, garanzie con istituti finanziari che sono diventati indispensabili per la produzione e la commercializzazione dei prodotti tipici locali.

 

Adelfia, 8 febbraio 2012                                                                                                                   

 

Ufficio comunicazione istituzionale