Novità
Home / In evidenza / CERIMONIA CHIUSURA PROGETTO – “IL MERCANTE INCARTA” – 13 LUGLIO 2018

CERIMONIA CHIUSURA PROGETTO – “IL MERCANTE INCARTA” – 13 LUGLIO 2018

Abbiamo il piacere di Invitarvi alla cerimonia di chiusura de “Il Mercante inCarta”, il progetto del Comune di Adelfia vincitore del Bando Nazionale Comieco (Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica)  prevista per venerdì  13 luglio 2018 alle ore 20,00 nell’ambito dei mercatini presso la vecchia stazione.

Migliorare la qualità della raccolta differenziata della carta e del cartone, attraverso azioni concrete e coinvolgendo tutta la cittadinanza, nello specifico attività commerciali, scuole, associazioni e privati: questo è stato l’obiettivo dell’iniziativa. Tanti gli eventi che hanno accompagnato questo percorso, a partire dalla “Sfida della Carta” che ha visto coinvolti i commercianti dei due rioni Canneto e Montrone in un momento di competizione a sfondo “sociale” basato sulla maggiore quantità raccolta di carta e cartone – una sfida positiva che si è conclusa con un ex equo e che vedrà dunque sdoppiare il premio di solidarietà verso le due Parrocchie locali.

Ad accompagnare la sfida e ad allietare la vista dei cittadini adelfiesi, gli “Scudi” dell’attività RicicloLab In Vetrina – “Il mio scudo è differente” realizzati dai bambini delle scuole primarie (grazie alla disponibilità e all’impegno delle insegnanti coinvolte) ed esposti negli esercizi commerciali della città. L’obiettivo in questo caso è stato quello di educare gli studenti sui temi dei rifiuti e della raccolta differenziata per far conoscere le potenzialità dei rifiuti come risorsa.
Il laboratorio artistico ha previsto la realizzazione da parte degli alunni delle IV e V di uno scudo di cartone rappresentante il proprio “rione” di appartenenza.

Alla cerimonia prenderanno parte il Sindaco di Adelfia Giuseppe Cosola, il Vice Sindaco Costantino Pirolo, l’assessore Biagio Cistulli, il consigliere Nicola Ciardi ed il dirigente scolastico Nicola Errico.

Attachments