Home / Aree tematiche / Attività produttive

Attività produttive

Avviso Pubblico

Alla sezione tematica “Finanze e Tributi” è disponibile per tutti i cittadini un applicativo per il calcolo dell’IMU e la stampa del Modello F24

CONCORSO SERVIZIO CIVICO

Sono aperte le iscrizioni per il “Servizio Civico” la domanda da presentare entro 30 gg dalla pubblicazione del manifesto deve essere presentata dal capofamiglia o in caso di impossibilità, da altro componente adulto, corredata dai documenti elencati nello stesso modello di domanda.

Manifesto Servizio Civico

Nuovo sportello ASL

Il 31 Marzo 2012, cessa la validità per motivi di reddito, di alcuni degli attestati di esenzione ticket per visite ed esami specialistici e per l’acquisto di farmaci.
Al fine di agevolare la verifica delle condizioni e dei parametri che attribuiscono il diritto all’esenzione ticket, è stato istituito il nuovo sportello ASL presso la sede comunale sito in Vico Marconi, con i seguenti orari giornalieri: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle ore 12,45.
Tutti i cittadini interessati possono rivolgersi presso il predetto ufficio. Oppure telefonare allo 080/459.84.04 – 459.82.99

AVVISO PUBBLICO

Sono aperte le iscrizioni all’Albo delle Associazioni del Comune di Adelfia. Dall’Albo Pretorio vi potete scaricare sia l’avviso che il modulo per la domanda di iscrizione.

Edilizia privata: nuova modulistica per il permesso di costruire

Come noto l’articolo 5, comma 2, lett. a), sub 3), del d.l. 70/11, che ha sostituito l’articolo 20, c. 1, del d.P.R. n. 380 del 2001, ha disposto che la domanda di permesso di costruire sia accompagnata da una dichiarazione del progettista abilitato che asseveri la conformità del progetto agli strumenti urbanistici approvati ed adottati, ai regolamenti edilizi vigenti, e alle altre normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell’attività’ edilizia e, in particolare, alle norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienico-sanitarie nel caso in cui la verifica in ordine a tale conformità non comporti valutazioni tecnico-discrezionali, alle norme relative all’efficienza energetica.

Al fine di uniformare le procedure, nonché in sintonia con quanto previsto dall’articolo 57 del d.lgs. n. 82 del 2005 e ss.mm., si è all’uopo predisposto il modello ED13 che è possibile scaricare nella sezione “Modulistica edilizia privata”.

“Donne e non solo”

L’8 marzo ad Adelfia, presso Palazzo Conte Sabini dalle 18.30, si terrà l’iniziative “Donne e non solo” curata da Comune di Adelfia, MOMArt, Associazione MOMArt Adelfia e associazione Micaela onlus.

Otto marzo Adelfia

Il pomeriggio, che si aprirà con un’introduzione a cura del vice sindaco Giovanna Guantario, prevede in primo luogo la proiezione del documentario “una su tre” di Antonio De Luca, Nerina Fiumanò, Michele Maggi e Stefano Villani, per la regia di Claudio Bozzatello.

Interpretato da Angela Finocchiaro, Ottavia Piccolo, Marina Rocco e Debora Villa, il documentario nella sua ideazione è nato dall’incontro sul territorio italiano con centri ed operatori di servizi di sostegno e tutela per le vittime della violenza domestica, con un’attenzione particolare nei confronti delle donne. Le prime storie raccolte hanno introdotto gli autori in un universo carico di dolore e impotenza, dove la tragicità dell’esperienza vissuta si va a scontrare con l’ignoranza diffusa in merito al problema.

Il documentario si apre quindi sulle immagini di gente che s’incontra per strada ogni giorno e su scene di vita quotidiane riprese nelle città. L’apparente tranquillità delle immagini, però, è subito ridimensionata dalle parole che le accompagnano: è la lettura di un verbale da parte di un ufficiale della Polizia giudiziaria, in cui una donna denuncia i maltrattamenti subiti dal marito. L’accostamento tra la voce narrante e ciò che è mostrato rivela la drammatica realtà della violenza domestica, una tragedia taciuta e silente, spesso celata dalla convenzionalità della vita familiare. La lettura del verbale prosegue nel corso del documentario, accompagnando lo spettatore nella vita della donna vittima di maltrattamento, negli episodi che ha subito e nelle difficoltà che ha incontrato. E’ una cornice di sofferenza che, insinuandosi in diversi momenti del documentario, scandisce le tematiche affrontate.

La proiezione sarà poi seguita dall’intervento di Generosa Ottomano dell’associazione Micaela onlus e dalle letture teatrali curate dalle registe del Teatro Kismet OperA, Teresa Ludovico e Lucia Zotti.

Sarà anche possibile visitare la mostra “Donne, Percorsi, Diritti” a cura di Grazia Donatelli.

Ingresso libero, info 080.459.41.04 o 080.579.76.67

Palazzo Conte Sabini è in via Vittorio Veneto n° 199.