Home / Aree tematiche / Attività produttive

Attività produttive

TG Rai3 Puglia 9 febbraio ore 19,30: in coda servizio mostra Donne, percorsi, diritti

  • Cliccando sul link sottostante e’ possibile vedere
  • il TG Rai3 Puglia 9-2-12 completo: in coda servizio mostra Donne, percorsi, diritti- Palazzo Conte Sabini
  • http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-e89bd28a-800a-4e2b-878c-ec0210af30b0-tgr.html#p=0

TG Rai3 Puglia 9-2-12 completo: in coda servizio mostra Donne, percorsi, diritti

Maltempo- Protezione civile- riunione Unita’ di crisi

EZIONE CIVILE, MALTEMPO: AMATI A RIUNIONE UNITA’ DI CRISI

 

Questa mattina si è tenuta la riunione dell’Unità di crisi regionale della Protezione civile. Vi hanno preso parte i tecnici regionali, l’assessore alla Protezione civile Fabiano Amati e il presidente Vendola, che l’ha presieduta all’atto del suo primo insediamento.

L’assessore Amati, nel suo intervento, ha detto che “da questo momento, l’unita di crisi regionale si trasferisce nella Sala operativa permanente di Protezione civile. I rappresentanti dei diversi rami dell’amministrazione regionale (salute, trasporti e genio civile), delle autorità regionali (Autorità di Bacino e Arpa), dell’agenzia irrigua e forestale e dell’Acquedotto pugliese, andranno ad integrare il personale di sala operativa ordinariamente impiegato, almeno sino alla mezzanotte di oggi.

In seguito, sulla base delle valutazioni fatte dal servizio con l’ausilio di tutti i soggetti appartenenti a questo tavolo e della strumentazione tecnica del Dipartimento di Protezione civile, si deciderà se protrarre o meno la costituzione della sala operativa allargata.

In ogni caso, la SOUP resterà ovviamente in funzione 24 ore su 24 almeno fino a domenica prossima.

Naturalmente, tutto quello che è in campo, sotto il profilo organizzativo, nel sistema regionale di protezione civile, resta com’è, anche perché sta dando frutti proficui, con la collaborazione essenziale delle prefetture pugliesi.

Allo stato registriamo che potremmo avere problemi con riferimento ad attività di sgombero della neve, che secondo le previsioni interesserà la parte settentrionale della regione a quote che superano i 400 metri.

Criticità potrebbero verificarsi sotto il profilo sanitario e per questo abbiamo attivato un coordinamento con l’assessorato alla Salute e il servizio del 118.

Stesso raccordo è stato attivato con l’assessorato ai Trasporti, per risolvere eventuali emergenze legate alla viabilità sia stradale che ferrata, così come è stato allertato l’Acquedotto pugliese, che è già pronto a fornire acqua in caso le condotte dovessero ghiacciarsi.

Sono infine, pronti a collaborare al superamento di qualsiasi criticità anche i funzionari dell’Arif e dell’Autorità di bacino della Puglia, anche con riferimento alla prevedibile criticità che potremmo registrare a causa del disgelo.

Approfitto dell’occasione per ribadire che Il governo regionale ha molto a cuore il problema che interessa il personale di Protezione civile a tempo determinato, che nonostante avesse dichiarato qualche settimana fa lo stato di agitazione, nell’ora della necessità ha revocato di fatto l’iniziativa, derubricando speranze ed aspettative e ha preso posto dove doveva, senza che nessuno lo avesse richiesto.

Trovo che questa sia stata una grande manifestazione di amore e passione per il proprio lavoro. Stiamo cercando di superare i profili normativi per risolvere la loro situazione e, anche se non dovessimo riuscirci, c’è tutto l’impegno della presidenza della Giunta regionale di trovare una soluzione”. Reso noto il numero della sala operativa, 080-5802266, per consetire anche al singolo cittadino di segnalare situazioni di criticita’.

Condizioni della viabilita’ provinciale – Prefettura di Bari-10 febbraio- aggiornamento

Comitato Operativo Viabitità

STATO DELLA VIABILITA’ PROVINCIALE

Si informa che, attualmente, risultano interdette al traffico per presenza di GHIACCIO e/o accumulo di neve e dei mezzi necessari alla pulizia delle strade, le seguenti strade principali della viabilità provinciale:

  • S.P. 238 “di Altamura” – NEVICATA IN CORSO;

  • S.P. 19 “Corato – S. Magno verso Poggiorsini”;

  • S.P. 39 “Stazione di Poggiorsini alla S.P. 230”;

  • S.P. 151 “Ruvo di Puglia – Altamura e Traversa Parisi”;

  • S.P. 35 “Raccordo Ruvo di Puglia – Altamura e Corato – Gravina in P.”.

INOLTRE:

La S.P. 230 è percorribile nel tratto della provincia di Bari ed è chiusa nel tratto da Poggiorsini a Spinazzola.

CON ORDINANZA DEL PREFETTO DI Bari e stato disposto il divieto di circolazione dei veicoli commerciali con massa superiore a pieno carico alle 7,5 tonnellate dalle ore 24 del 9 febbraio fino alle ore 24 del GIORNO successivo sui seguenti tratti di strada:

  • S.P. 238 (Altamura- Corato) nel tratto compreso tra le intersezioni con la S.P.137 e la S.P. 172;

  • S.P. 151 (Ruvo-Altamura) nel tratto compreso tra le intersezioni con la S.P. 172 e la S.P. 159;

  • S.P. 39 (Staz. di Poggiorsini alla S.P. 238)

In alternativa potrà essere percorsa la SS 96 da Bari ad Altamura in entrambe le direzioni di marcia.

E’ CONSENTITO IL TRANSITO SULL’AUTOSTRADA A/14 (TRATTO pugliese) AI VEICOLI leggeri CON CATENE A BORDO O MUNITI DI PNEUMATICI INVERNALI.

Si rinnova la raccomandazione agli automobilisti di far uso dei propri autoveicoli solo in caso di estrema urgenza e gravità e, in presenza di precipitazioni nevose, di circolare muniti di catene a bordo o di pneumatici termici antineve.

In tali evenienze è fatto obbligo di percorrere la viabilità principale, evitando assolutamente di avventurarsi in strade secondarie maggiormente esposte al rischio di innevamento.

Bari, 10 febbraio 2012

Condizioni della viabilita’ provinciale – Prefettura di Bari-9 febbraio- Secondo aggiornamento

COMUNICATO STAMPA

Comitato Operativo Viabitità

  • STATO  DELLA VIABILITA’PROVINCIALE
  •  
  • Si informa che, attualmente, risultano interdette al traffico per presenza di GHIACCIO e/o accumulo di neve, le seguenti strade principali della viabilità provinciale:
  •      
  • –         S.P. 238 “di Altamura”;
  • –         S.P. 19 “Corato – S. Magno verso Poggiorsini”;
  • –         S.P. 39 “Stazione di Poggiorsini alla S.P. 230”;
  • –         S.P. 151 “Ruvo di Puglia – Altamura e Traversa Parisi”;
  • –         S.P. 35 “Raccordo  Ruvo di Puglia – Altamura e Corato – Gravina in Puglia”.
  •  
  • E’ CONSENTITO IL TRANSITO SULL’AUTOSTRADA A/14 (TRATTO pugliese) AI VEICOLI CON CATENE A BORDO O MUNITI DI PNEUMATICI  INVERNALI.
  •  
  •  Si rinnova la raccomandazione agli automobilisti di far uso dei propri autoveicoli solo in caso di estrema urgenza e gravità e, in presenza di precipitazioni nevose, di circolare muniti di catene a bordo o di pneumatici termici antineve.
  • In tali evenienze è fatto obbligo di percorrere la viabilità principale, evitando assolutamente di avventurarsi in strade secondarie maggiormente esposte al rischio di innevamento.
  • Bari, 09 febbraio 2012

Condizioni della viabilita’ provinciale – Prefettura di Bari-9 febbraio aggiornamento

COMUNICATO STAMPA

Comitato Operativo Viabitità

STATO DELLA VIABILITA’PROVINCIALE

Si informa che, attualmente, risultano interdette al traffico per presenza di GHIACCIO, per impraticabilità, le seguenti strade principali della viabilità provinciale:

  • 238 Ruvo di Puglia – Calendano

  • 230 Minervino – Andria

  • 151 Altamura – Ruvo

  • 10 Poggiorsini – Gravina in Puglia

  • 19 Corato – S. Magno direzione Poggiorsini

  • S.P. 230 nel tratto Poggiorsini – Spinazzola per PRESENZA GHIACCIO – NEVICATE IN CORSO nei Comuni di Corato, Altamura, Gioia del Colle, Turi, Acquaviva delle Fonti, Santeramo, Putignano, Noci, Ruvo di Puglia, Gravina in Puglia.

E’ CONSENTITO IL TRANSITO SULL’AUTOSTRADA A/14 (TRATTO pugliese) AI VEICOLI CON CATENE A BORDO O MUNITI DI PNEUMATICI INVERNALI.

Si rinnova la raccomandazione agli automobilisti di far uso dei propri autoveicoli solo in caso di estrema urgenza e gravità e, in presenza di precipitazioni nevose, di circolare muniti di catene a bordo o di pneumatici termici antineve.

In tali evenienze è fatto obbligo di percorrere la viabilità principale, evitando assolutamente di avventurarsi in strade secondarie maggiormente esposte al rischio di innevamento.

Bari, 09 febbraio 2012

Apertura Sportello Agro-Ambientale – Giovedi’ 9 Febbraio ore 15,30

Da domani, 9 febbraio i cittadini di Adelfia potranno usufruire di un nuovo servizio gratuito presso i locali comunali in via Marconi, lo Sportello Agro-Ambientale,  che sara’ aperto ogni giovedi’  dalle 15,30 alle 18,00. In un momento di difficolta’ per il comparto agricolo e di crisi del settore che sta mettendo a dura prova gli imprenditori, in particolare delle piccole e medie imprese del Sud, lo Sportello nasce per  creare un percorso comunicativo tra l’Amministrazione Comunale e gli imprenditori agricoli con l’obiettivo di offrire informazioni sui finanziamenti comunitari nel comparto agroambientale e agroalimentare, assistenza tecnico-agronomica, certificazioni, formazione sulla sicurezza del lavoro e sicurezza alimentare, la conoscenza e la diffusione di notizie concernenti il territorio e le attivita’ connesse. “Per l’Amministrazione comunale di Adelfia – afferma il Sindaco Vito Antonacci – e’ un ulteriore modo per interagire con i cittadini ascoltando le loro necessita’ e fornendo loro risposte adeguate. In questo caso, dando informazioni al mondo agricolo, e a tutti coloro che sono interessati ad avere notizie, con particolare attenzione  ad argomenti di interesse primario, quali l’agricoltura sostenibile, prodotti tipici locali”. Secondo l’Assessore all’Agricoltura, Nicola Turi, “lo Sportello agroambientale darà la possibilità di creare sinergie tra diverse imprese agricole del territorio ma anche con le pubbliche amministrazioni, per migliorare l’uso delle risorse in aree rurali, favorirà la creazione di protocolli di produzione e commercializzazione per sostenere i marchi di qualità locali nell’ambito della valorizzazione del prodotto tipico adelfiese”.

La PAC (Politica agricola comunitaria) si propone di conciliare un’adeguata produzione alimentare con la salvaguardia economica delle comunità rurali e la risposta alle sfide ambientali e, in un momento di crisi del comparto agricolo, e’ importante osservare le regole di mercato europee che stabiliscono di seguire protocolli per la produzione e la commercializzazione delle nostre uve da tavola locali. E’ necessario creare affinità tra le imprese del territorio, cogliendo ogni opportunita’ per generare un prodotto di qualita’, dialogo con la grande distribuzione, garanzie con istituti finanziari che sono diventati indispensabili per la produzione e la commercializzazione dei prodotti tipici locali.

 

Adelfia, 8 febbraio 2012                                                                                                                   

 

Ufficio comunicazione istituzionale

Sportello Agro-Ambientale- Avviso agli operatori

 

  • Via Marconi c/o locali comunali – Giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18.00
  • AVVISO AGLI OPERATORI AGRICOLI
  • PRESSO QUESTO SPORTELLO E’ POSSIBILE RICHIEDERE INFORMAZIONI SU:
  • 1. AMMISIONE AL PIANO REGIONALE PER LA RISTRUTTURAZIONE E LA RICONVERSIONE DEI VIGNETI – OCM Vino 2011/2012 – Reg. CE n. 1234/07 – Scadenza Bando 29 Febbraio 2012;
  • 2. ORGANIZZAZIONE CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL PATENTINO PER ACQUISTO E IMPIEGO PRESIDI SANITARI IN AGRICOLTURA;
  • 3. PROGETTO “SICUREZZA IN AGRICOLTURA”;
  • 4. AMMISSIONE Asse 1: Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale Misura 121 – Ammodernamento delle aziende agricole – (uscita prevista a Marzo 2012);
  • 5. AMMISSIONE Asse 2: Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale Misura 214 – Pagamenti agroambientali – Tutela della biodiversità (uscita prevista a Marzo 2012);
  • 6. BOLLETTINO METEREOLOGICO;
  • 7. BOLLETTINO FITOSANITARIO.
  • Responsabile: dott. Mauro Ciccarese

Acquedotto Pugliese- Cronoprogramma di interventi pianificati di sanificazione Comune di Adelfia – (disinfezione, disinfestazione e derattizzazione) e lavaggio reti fognarie da eseguirsi nell’abitato.

  • CICLO DI INTERVENTI ANNO 2012
  • TRATTAMENTO SANIFICAZIONE RETI FOGNARIE – 1° CICLO

    Adelfia     SQUADRA 1  – SQUADRA 2

  • DERATTIZZAZIONE
    DURATA         3 gg : mer 22 febraio 2012 – ven 24 febbraio 2012
  • DISINFESTAZIONEDURATA         1 gg: lun 23 apr 2012
  • DISINFEZIONE
  • DURATA        2 gg mar 29 maggio 2012 – mercoledi’ 30 maggio 2012