Home / Ambiente e Ecologia

Ambiente e Ecologia

Ordinanza n. 13: Provvedimenti per la lotta obbligatoria alle infestazioni da “processionaria del pino e della quercia” e da “euprotide” sul territorio comunale

Considerata la diffusione della processionaria nei parchi/giardini e considerate le gravi reazioni allergiche provocate dal contatto del bruco con la pelle umana si ordina a tutti i proprietari di aree verdi private e agli amministratori di condominio di effettuare entro 10 giorni le verifiche e le ispezioni sugli alberi al fine di accertare la presenza di nidi di processionaria e asportarli.

Leggi l’ordinanza completa n. 13 del 30.01.2018

 

Ordinanza n. 10 relativa alla pulizia e manutenzione di aree incolte presenti sul territorio comunale

L’ordinanza n. 10 del 29/01/2018  riguarda l’obbligo di pulire e mantenere tali le aree incolte. Si rivolge a conduttori di terreni incolti o coltivati, ai proprietari di aree verdi incolte, ai responsabili dei cantieri e più in generale a tutti coloro che hanno aree inedificate recanti depositi temporanei e permanenti all’aperto sul territorio comunale.
Si ordina di pulire le aree sopra descritte per evitare di incorrere nelle sanzioni amministrative pecuniarie e penali.

Si consiglia di programmare i lavori di pulizia dei fondi per tempo (entro e non oltre il 15/04/2018).

Questa ordinanza è stata emessa per migliorare la qualità della vita, il decoro e la pulizia in Adelfia.

Leggi l’ordinanza completa n. 10 del 29/01/2018

 

 

Parte lunedì l’azione d’informazione e sensibilizzazione del progetto “Il Mercante Incarta”

Parte lunedì l’azione d’informazione e sensibilizzazione della campagna del Comune di Adelfia “Il Mercante Incarta”, il progetto promosso dal Consorzio Comieco e condotto da Com.Unica, avente come scopo la necessità di migliorare sul fronte quantitativo e qualitativo la raccolta di carta, cartone e cartoncino.

Dalla prossima settimana degli ecovolontari gireranno tra le attività commerciali della città per attivare il protagonismo dei cittadini su un tema così importante come quello della raccolta differenziata.

L’idea della “Sfida della Carta” è quella di creare, sfruttando la dualità da sempre esistente tra i due rioni di Canneto e Montrone, un momento di competizione, di scambio culturale e solidale, basato sulla maggiore quantità raccolta di carta e cartone.
La competizione avverrà tra le attività commerciali, essendo le più interessate allo smaltimento di rifiuti riguardanti carta e cartone.

Concluso il periodo di gara, il rione che risulterà vincitore ( maggiore quantità carta raccolta) sarà protagonista di una azione sociale di solidarietà verso soggetti bisognosi del rione di riferimento individuati dalla Parrocchia locale.


Intanto, grazie alla disponibilità e all’impegno delle insegnanti, sono stati attivati degli interventi specifici nelle scuole primarie, con l’obiettivo di educare gli studenti sui temi dei rifiuti e della raccolta differenziata (in questo caso sulla carta e cartone) e far conoscere le potenzialità dei rifiuti come risorsa. RicicloLab In Vetrina “Il mio scudo è differente”, questa è l’iniziativa che ha preso il via con un primo incontro propedeutico con le docenti e che ha come obiettivo mettere in evidenza la seconda vita della carta. L’attività consiste in un laboratorio artistico che prevede la realizzazione da parte degli alunni delle IV e V di uno scudo di cartone rappresentante il proprio “rione” di appartenenza.
Lo “scudo”, realizzato in maniera individuale o come gruppo di lavoro, verrà poi esposto nelle vetrine degli esercizi commerciali del Comune di Adelfia.

Segui il progetto su Facebook

Conferenza Stampa del 16.12.2017

 

Avviso – Lavaggio Carrellati

Si informa la cittadinanza che il lavaggio dei bidoni carrellati riprende il:
12 gennaio – Rione Montrone
19 gennaio – Rione Canneto

Si consiglia l’esposizione nelle date indicate.

CONVOCAZIONE DELLA COMMISSIONE SICUREZZA-IGIENE URBANA-FESTE PATRONALI-VIABILITA’-AREE ATTREZZATE-SANITA’ PUBBLICA del 13/11/2017

Si informa la cittadinanza che la Commissione Sicurezza – Igiene Urbana – Feste Patronali – Viabilità  – Aree Attrezzate – Sanità Pubblica è convocata per il giorno 13/11/2017 alle ore 19:00 per la discussione del seguente ordine del giorno:

1) DISCUSSIONE E VALUTAZIONE PASSAGGIO DEL SERVIZIO IGIENE URBANA A.R.O. BA

2) VARIE ED EVENTUALI

CONVOCAZIONE DELLA COMMISSIONE SICUREZZA-IGIENE URBANA-FESTE PATRONALI-VIABILITA’-AREE ATTREZZATE-SANITA’ PUBBLICA

 

Mappa tecnica dettagliata dei servizi previsti in occasione della festa di San Trifone e variazioni di percorso delle linee extraurbane

Visualizza e scarica la mappa dei presidi sanitari, parcheggi, parco protetto (bancarelle), via di fuga, New Jersey, servizi igienici e aree Fuochi per i giorni 8 e 10 novembre 2017 in occasione della Festa Patronale di San Trifone.

Scarica la mappa in PDF

 

Informazioni sulle variazioni di percorso delle linee extraurbane
Subiranno variazioni di percorso le linee extraurbane nei giorni 8/9/10 e 11 novembre 2017: la circolazione da Bari ad Adelfia e viceversa sarà assicurata dalle ore 00:00 alle ore 24:00 esclusivamente utilizzando la circovallazione con fermate all’incrocio con via Valenzano, via Rutigliano, angolo Santa Maria della Pietà e di seguito le fermate attualmente in vigore.

Per il solo giorno del 10 novembre unica fermata in Piazza Cimmarrusti con instradamento da e per Bari dalla S.P. Valenzano/Loseto e Ceglie/Adelfia.

N.B. Per il solo giorno 10 novembre, le corse sostitutive ferroviarie, da Valenzano giungeranno al piazzale delle Officine Fracchiolla, sulla Valenzano – Adelfia, da dove in entrambi i sensi di marcia effettueranno fermata ed inversione di marcia per il prosieguo del percorso.

Per i giorni 8/9 e 11 novembre 2017 le corse ferroviarie dovranno raggiungere la Stazione di Adelfia dove sarà garantita la viabilità con il normale percorso in uso.

Salva

Salva

Programma Ecofesta di San Trifone

Durante la Festa Patronale di San Trifone 2017, l’Amministrazione Comunale, come nel 2016, scommette su una Ecofesta, un progetto ambizioso che punta a “meno rifiuti e più rispetto per l’ambiente”.

Il 10 novembre è previsto un piano operativo di raccolta, con il posizionamento di 6 isole ecologiche che saranno presidiate da Ecovolontari e Volontari dell’Anpana.
Presso le isole, ubicati in punti strategici, dovranno essere conferiti i rifiuti da parte dei cittadini e dei visitatori, come nella piantina sottostante.

Inoltre, per ogni informazione, in Corso Umberto I° sarà presente per l’intera giornata l’infopoint.

I commercianti che parteciperanno agli eventi connessi alla festa patronale devono rispettare le misure di safety e security imposte dalle recenti circolari ministeriali ed, in particolare, dovranno rispettare l’Ordinanza Sindacale che vieta la distribuzione di bevande in contenitori di vetro e metallo, raccogliendo le medesime affichè  siano versate negli appositi contenitori.

Le frazioni di rifiuto dovranno essere conferiti come qui di seguito:

  • La frazione organica (residui alimentari, verdure, ecc.), vetro (bottiglie), carta (Imballaggi), metalli (lattine) e plastica (Imballaggi – Bottiglie) devono essere conferite obbligatoriamente presso le isole ecologiche;
  • I cartoni devono essere schiacciati e posti all’interno dei roller in acciaio situati all’interno delle isole ecologiche;
  • La frazione indifferenziata deve essere conferita all’interno dei bidoni grigi posti all’interno delle isole ecologiche, ovvero in sacchi a perdere.

Buona EcoFesta di San Trifone a tutti!

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Variazioni al calendario di raccolta differenziata in occasione della Festa Patronale di San Trifone

Si comunica che il calendario di raccolta differenziata nei giorni 9 e 10 novembre seguirà le seguenti modifiche:

  • giovedì 9 (sera) : esposizione dell’organico entro le ore 24:00
  • venerdì 10 (sera): è annullata la raccolta della frazione indifferenziata

Il Centro Comunale di Raccolta resterà aperto durante la giornata di sabato 11 novembre dalle ore 7:00 alle 11:00 al fine di agevolare il conferimento dell’indifferenziato.

Inoltre, durante il giorno 10 novembre sarà possibile conferire i rifiuti differenziati presso le isole ecologiche come da mappa.

Ci scusiamo per il disagio motivato dall’impiego di tutto il personale nelle operazioni di spazzamento delle strade in occassione di San Trifone.

Salva

Adelfia tra i Comuni Vincitori del Bando Nazionale Comieco

ll Comune di Adelfia è uno dei 3 comuni vincitori del Bando Nazionale Comieco (Consorzio Nazionale Recuperi Imballaggi Cellulosici).
 
Il progetto è finalizzato all’informazione, sensibilizzazione ed educazione degli esercizi commerciali, sulla raccolta differenziata di carta e del cartone, con particolare riferimento allo sviluppo della raccolta differenziata non domestica.
 
#comunediadelfia
#ecocampioni

NASCE IL MARCHIO “ECOFESTE ADELFIA” – Rifiuti + Rispetto per l’Ambiente

Nella città di Adelfia ogni anno si svolgono numerose di iniziative come sagre, feste patronali, manifestazioni culturali e di valorizzazione del territorio caratterizzate da momenti conviviali che danno luogo ad un considerevole quantitativo di rifiuti, spesso non differenziato e che non può essere oggetto di operazioni di recupero.  A tal fine, considerata la volontà del Comune di Adelfia di definire un programma unitario di eventi allo scopo di proseguire l’esperienza di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata avviata in occasione della Festa Patronale di San Trifone 2016, nasce, con la collaborazione dell’Agenzia Com.Unica, il marchio ECOFESTE ADELFIA.

Una Ecofesta è una manifestazione in cui si promuovono e diffondono le buone pratiche ambientali di riduzione dei rifiuti e raccolta differenziata. Primo step di lancio la Festa dell’Uva il prossimo 30 settembre, in cui si inizierà ad avviare questa modalità di gestione degli eventi, cercando di orientare e sensibilizzare la comunità verso scelte e comportamenti consapevoli e virtuosi in campo ambientale utilizzando le feste, le sagre e le manifestazioni come veicolo per diffondere una cultura ambientale e sostenibile.

Sono stati stabiliti a tal fine, in un disciplinare, i criteri e requisiti che gli organizzatori di feste, sagre e manifestazioni dovranno rispettare per ottenere l’attribuzione del marchio “Ecofesta”.

Il marchio “Ecofesta” verrà concesso alle manifestazioni che accettano di sottoscrivere un impegno a soddisfare una serie di requisiti di base, anche rispettando metodi e prescrizioni già presenti nelle fonti regolamentari del Comune di Adelfia.

Le attività si sensibilizzazione ed informazione verranno sviluppate mediante la presenza fisica, durante le “Feste”, di gazebo, desk informativi e isole ecologiche sul territorio, con l’ausilio ed il supporto di ECOVOLONTARI.

A queste si aggiungeranno azioni di monitoraggio per una valutazione complessiva dell’efficacia del piano. Si effettueranno a tal fine rilevazioni d’opinione su campioni di cittadini chiamati ad esprimere valutazioni e commenti sulle iniziative stesse.

In conclusione, un progetto ambizioso ma che nasce dalla matura consapevolezza che l’ottimizzazione del sistema di raccolta, l’efficacia delle raccolte differenziate, il rispetto dell’ambiente e un più equo utilizzo delle risorse, dipendono dai comportamenti dei singoli.