Novità
Home / Promozione del territorio

Promozione del territorio

Adelfiadi 2.0

Al via le iscrizioni al progetto che vedrà coinvolto l’intero territorio adelfiese in una molteplicità di attività ludico-motorio-sportive e in grandi sfide tra Gialli, Verdi, Rossi e Blu.
Il progetto, finanziato dall’Assessorato allo Sport della Regione Puglia, con un co-finanziamento comunale, si appresta a divenire l’evento più atteso dell’estate.
Occorre però prepararsi! Per farlo, è necessario seguire alcuni semplici passi:
  1. Iscriversi ENTRO IL 25 AGOSTO compilando il relativo modulo in uno dei punti di raccolta, portando con sé copia del certificato medico del minore e copia del documento d’identità del genitore;
  2. Cercare, digitando il proprio indirizzo al link: bit.ly/Adelfiadi, la propria squadra di appartenenza;
  3. Indicare sul modulo di iscrizione, due sport di squadra e le altre discipline a cui partecipare, garantendo costanza ed assiduità;
  4. Seguire la pagina Facebook ufficiale del progetto Adelfiadi 2.0 per essere sempre aggiornati su tutte le iniziative.
Il progetto si realizzerà dal 30 agosto all’8 settembre!
Chi vincerà? Canneto o Montrone?

Attachments

29.05.2018 Incontro pubblico: riqualificazione e rinaturalizzazione dell’alveo

In occasione dell’Avviso Pubblico Sub-Azione 6.6.a “Interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale”, il Comune di Adelfia intende presentare un progetto di riqualificazione dell’alveo torrentizio tra i due Rioni con la finalità di connettere questa zona al restante tessuto urbano attraverso interventi di rinaturalizzazione con particolare attenzione alla valorizzazione delle tipicità agricole locali.

A tal proposito si invita la cittadinanza a partecipare attivamente all’incontro del 29 maggio 2018 alle ore 18:00 presso l’Aula Consiliare per condividere e discutere i punti del progetto.

Attachments

Adelfia partecipa al progetto “99 Borghi” il 10 dicembre 2017

Il Comune di Adelfia è stato inserito ufficialmente nel calendario dei “99 borghi #raccontodipuglia” per la data del 10 dicembre che avrà come tema il Natale.

Il #raccontodipuglia torna a dicembre, per un’edizione speciale!

La scoperta di Adelfia più autentica attraverso i suoi borghi vi aspetta per emozionarvi ancora una volta. Protagonisti della giornata saranno le tradizioni e l’atmosfera magica dei due borghi durante il clima natalizio e l’iniziativa Magicamente Natale presente nel calendario delle manifestazioni natalizie.

Il 10 dicembre partecipa alla visita guidata gratuita alle ore 16:00 presso Piazzale Mercatale Rione Montrone.
Per prenotarsi (prenotazione consigliata e non obbligatoria) bit.ly/99borghi10dicembre
Termine prenotazioni : 09/12 alle ore 12:00 pm

 

Patto di collaborazione “La buona terra: legami di prossimità” – passeggiata per l’individuazione del Giardino Condiviso

Proseguono le attività  del patto di collaborazione “La buona terra: legami di prossimità” che vedono impegnati le donne braccianti, le associazioni e l’amministrazione comunale
L’appuntamento è per Mercoledì 15 novembre alle ore 16.00 presso il Municipio per percorrere le strade di Adelfia e realizzare la mappatura partecipata di alcune aree pubbliche che con la partecipazione e la cura dei cittadini possono diventare più belle e fruibili.
L’obiettivo della passeggiata sarà quello di individuare un’area verde per la realizzazione del “Giardino Condiviso”. Uno spazio da affidare alla cura di quelle associazioni che a luglio scorso hanno sottoscritto il patto di collaborazione: Le donne braccianti del progetto “Cambia Terra”ActionAid International Italia Onlus, Auser APS Rutigliano, Coop. Soc. Occupazione e Solidarietà, Presidio Libera Adelfia, Parrocchie Immacolata e San Nicola di Bari, Associazione Solidaria, Covo dei Folletti snc insieme a Labsus – Laboratorio per la Sussidiarietà. 
L’invito è esteso ed aperto alla collaborazione di tutte le associazioni e dei singoli cittadini che vorranno impegnarsi attivamente.
Alla passeggiata parteciperanno gli amministratori per condividere con i cittadini le idee, le proposte, le modalità di realizzazione del Giardino Condiviso

Adelfia con Musica in Gioco è la migliore “best practice” europea

Dopo la candidatura di Adelfia al bando europeo “URBACT III – Good Practice Call”, il nostro Comune è stato selezionato per la migliore “best practice” europea, diventando parte del Network delle buone pratiche urbane europee.

E’ un risultato importante poiché Adelfia ha un’ulteriore possibilità di promozione e valorizzazione su scala internazionale.

Dal 3 al 5 ottobre l’amministrazione sarà presente ad un Festival a Tallin, in Estonia, per presentare “la buona pratica” adelfiese e confrontarsi con le altre realtà europee selezionate.

Il progetto presentato e selezionato dal titolo “Musica in gioco” è un esperimento didattico nato ad Adelfia nel 2010. Questo progetto, basato sul metodo didattico “El sistema” di Jose Antonio Abreu, consiste in un’orchestra composta da bambini e ragazzi.
La “buona pratica” selezionata è un percorso didattico e ludico che contribuisce ad affrontare i numerosi disagi sociali che vivono le giovani generazioni, nei contesti urbani.

L’Associazione “Musica in gioco” offre gratuitamente lezioni di musica e di strumenti musicali a ragazzi di Adelfia che vivono in condizioni di disagio economico sociale o che soffrono di disabilità fisiche e a ragazzi che provengono da contesti sociali e familiari senza problematiche rilevanti.

I ragazzi e le ragazze compongono un’orchestra eterogenea, che rappresenta un luogo di incontro e di interazione sociale e non solo di apprendimento. Infatti, tale progetto si propone, innanzitutto, l’obiettivo di garantire a tutti i ragazzi le stesse opportunità di crescita e di successo nonostante le loro differenze sociali.

 

La la land. Noi siamo biodiversi!

La la land. Noi siamo biodiversi! è un progetto per Adelfia e per il futuro di Adelfia che rientra nel Programma operativo Regionale FESR-FSE 2014 – 2020 “Attrattori culturali, naturali e turismo” Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali.
Per ben quattro giorni si è avuta traccia costante di Adelfia su smartphone, tablet e pc. Senza esagerare possiamo affermare che il nostro Comune e il suo territorio hanno raggiunto un centinaio di migliaia di internauti.
Sul web Adelfia si sta facendo conoscere attraverso immagini e racconti contribuendo a creare un’immagine di sé nuova: moderna nella sua semplicità, grazie soprattutto al lavoro e alla passione delle nostre ospiti.
Il blog tour appena terminato è solo l’inizio di una chiara strategia progettuale che attraverso la comunicazione vuole salvaguardare e valorizzare il nostro Paese. Nella sua dualità culturale, unica nel panorama pugliese, Adelfia può trovare solo vantaggi.
Come dice il nostro Sindaco: “Adelfia, quando vuole, non è seconda a nessuno“.

Per saperne di più clicca qui o segui il progetto su Facebook.

Assessorato alla Promozione del Territorio e Innovazione Tecnologica

#adelfianoisiamobiodiversi