Home / Servizi Sociali

Servizi Sociali

BANDO PER LA FORNITURA, MONTAGGIO E POSA IN OPERA DI ARREDI PER LA REALIZZAZIONE DELL’INTERVENTO “OHHTECA – BIBLIOTECA ANTONIO CAFARO” – PROCEDURA APERTA

Procedura aperta per l’aggiudicazione dell’appalto di fornitura, montaggio e posa in opera di arredi presso la Biblioteca Comunale “A.Cafaro” con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’articolo 95, comma 2 del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 s.m.i. sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

Bando di gara

Disciplinare di gara

Allegato A

Allegato B

Allegato C

Protocollo di legalità

Allegato al protocollo di legalità

Elaborati di progetto

FAQ

FAQ

  • D.1 – si chiede di ricevere il Capitolato d’Appalto non reperibile sul sito indicato nel bando.
    R.1 – il Capitolato d’Appalto  è compreso negli allegati progettuali presenti sul sito indicato nel Bando.
  • D.2 – in riferimento al Disciplinare punto n.11.2 Capacità tecnica “almeno una fornitura unitaria di arredi di importo non inferiore a € 200.000,00 IVA esclusa, eseguita nel triennio 1° luglio 2015 – 30 giugno 2017” si fa notare che il periodo dal 1° Luglio 2015 al 30 giugno 2017 è un biennio e non un triennio, si chiede il giusto periodo di riferimento.
    R.2 – Si verifichi il disciplinare di gara rettificato in data 04/06/2018.
  • D.3 – Il campione della scaffalatura deve essere necessariamente alto 3,5 m? Le campionature saranno restituite a fine procedimento?
    R.3 – Il campione della scaffalatura può essere prodotto in scala reale oppure nella scala che il concorrente ritenga più opportuna a rappresentare al meglio il prodotto offerto. Le campionature potranno essere restituite a fine procedimento su formale richiesta del concorrente.
  • D.4.1 – Come mai il computo metrico riporta solo una parte degli elementi descritti nell’elenco prezzi? ( si allegano file in questione). questo perché dall’elenco prezzi – che è più completo –  non si riescono ad evincere le quantità necessarie e quindi manca tale informazioni per una parte degli articoli
    D.4.2 – Come vanno previsti i tavoli? La descrizione nell’elenco prezzi è dettagliata, ma rispetto all’elaborato grafico troviamo alcune differenze. È possibile avere un disegno più preciso?
    R.4.1. L’elaborato EPU (elenco prezzi unitari) contiene le voci di listino che compongono l’intera progettazione di cui la gara in oggetto è solo uno stralcio;  per questo motivo sono presenti voci in aggiunta rispetto a quelle che compongono il CME (computo metrico estimativo). Si precisa, inoltre, che nel CME sono riportate delle voci sintetiche che trovano più ampia descrizione negli altri elaborati EPU ed APU (analisi prezzi unitari).
    R.4.2. – I tavoli sono oggetto di campionatura da offrire in miglioria, pertanto, è lasciata facoltà al concorrente la realizzazione dello stesso in conformità a quanto prescritto nel Disciplinare e negli altri elaborati di gara.
  •  D.5 – Avremmo bisogno di un vostro chiarimento in merito al sistema di illuminazione senza fili richiesta per le scaffalature NP26 Le strisce vanno previste una per ogni ripiano o una per campata? L’accensione e la ricarica di queste lampade come deve avvenire?
    R.5 – Le scaffalature di cui alla NP26 sono oggetto di campionatura da offrire in miglioria, pertanto, è lasciata facoltà al concorrente la realizzazione dello stesso in conformità a quanto prescritto nel Disciplinare e negli altri elaborati di gara.
  • D.6 Si richiede con la presente un chiarimento in merito a
    1. All. A (domanda di Ammissione), pag. 4, punto “sistema CD. Tradizionale”:si fa riferimento al MODELLO A e al MODELLO 2 da doversi compilare, ma non abbiamo trovato tali modelli tra gli allegati alla gara. Potete cortesemente chiarirci quali siano/dove poterli trovare?
    2. All. A (domanda di Ammissione), pag. 7, punto L e M: nel caso i legali rappresentanti siano due, occorre compilare due Allegati A (uno intestato ad un legale rappresentate e uno intestato all’altro) oppure è sufficiente far sottoscriver un unico Allegato A ad entrambi i legali rappresentanti?

    R.6.1 -Il Modello A pubblicato inizialmente è carente del MODELLO 2. Si pubblica di seguito nella sezione “AVVISO DI RETTIFICA ALLEGATO DI GARA” il nuovo allegato modello A_rettificato da utilizzare.

    R.6.2 – Come indicato negli elaborati di gara le dichiarazioni dovranno essere rese da tutti i soggetti dotati di potere di rappresentanza, quindi in caso di due legali rappresentanti dovranno necessariamente essere compilati due allegati A.

AVVISO DI RETTIFICA ALLEGATO DI GARA (22/06/2018)

 

Di seguito si pubblica l’avviso di rettifica dell’allegato gara e il nuovo allegato così come modificato, in formato editabile.

AVVISO DI RETTIFICA ALLEGATO GARA

ALLEGATO A_RETTIFICATO

Adelfia, 22/06/2018

 

 

Il Responsabile del Settore Servizi Sociali ed Istituzionali

Dott.ssa Grazia De Santis

AVVISO DEL 04/06/2018

Si comunica che è stato rettificato il disciplinare di gara e pertanto si invita a prendere visione dei documenti di seguito allegati.

AVVISO DI RETTIFICA DISCIPLINARE

DISCIPLINARE DI GARA RETTIFICATO

 

AVVISO PUBBLICO – SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (SAD)

Con la presente si comunica che è possibile presentare domanda per accedere al Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD) garantito dall’Ambito in riferimento al Regolamento approvato con delibera di C.I. n. 13 del 07/03/2013, parzialmente modificato con delibera di C.I. n. 12 del 31/03/2016.

La domanda, su apposito modello e corredata della documentazione prevista, dovrà infine essere presentata, al Comune di residenza dal 19/03/2018 al 30/04/2018.

E’ possibile acquisire le ulteriori informazioni e la modulistica, presso i Punti di Accesso Territoriali (P.I.T.) presenti in ogni Comune dell’Ambito, nonché attraverso il sito dell’Ambito www.ambitosociale5.it/ (sezione modulistica) ed i siti istituzionali dei Comuni.

Adobe Ico  Modello domanda bando 2018
Adobe Ico Avviso Pubblico SAD e ADI

Patto di collaborazione “La buona terra: legami di prossimità” – passeggiata per l’individuazione del Giardino Condiviso

Proseguono le attività  del patto di collaborazione “La buona terra: legami di prossimità” che vedono impegnati le donne braccianti, le associazioni e l’amministrazione comunale
L’appuntamento è per Mercoledì 15 novembre alle ore 16.00 presso il Municipio per percorrere le strade di Adelfia e realizzare la mappatura partecipata di alcune aree pubbliche che con la partecipazione e la cura dei cittadini possono diventare più belle e fruibili.
L’obiettivo della passeggiata sarà quello di individuare un’area verde per la realizzazione del “Giardino Condiviso”. Uno spazio da affidare alla cura di quelle associazioni che a luglio scorso hanno sottoscritto il patto di collaborazione: Le donne braccianti del progetto “Cambia Terra”ActionAid International Italia Onlus, Auser APS Rutigliano, Coop. Soc. Occupazione e Solidarietà, Presidio Libera Adelfia, Parrocchie Immacolata e San Nicola di Bari, Associazione Solidaria, Covo dei Folletti snc insieme a Labsus – Laboratorio per la Sussidiarietà. 
L’invito è esteso ed aperto alla collaborazione di tutte le associazioni e dei singoli cittadini che vorranno impegnarsi attivamente.
Alla passeggiata parteciperanno gli amministratori per condividere con i cittadini le idee, le proposte, le modalità di realizzazione del Giardino Condiviso

Rinvio Premio Letterario

CON DELIBERA C.C. N.130 DEL 19/10/2017, IL PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “CITTA’ DI ADELFIA” – EDIZIONE 2017,  PER MOTIVI DI RIVISITAZIONE DEL REGOLAMENTO COMUNALE  DI CUI ALLE DELIBERE DI CONSIGLIO COMUNALE N.107/1994, 30/1998, 9/2014 E 45/2015 E’ RINVIATO ALL’ANNO 2018.