Home / Servizi Sociali

Servizi Sociali

Avviso pubblico per la presentazione delle domande di accesso all’Assegno di cura per pazienti non autosufficienti gravissimi – Del_ G_R_ n_ 1152 del 11_07_2017

E’ stato approvato con Atto dirigenziale n. 502 del 17/07/2017 l’Avviso pubblico per la presentazione delle domande di accesso all’Assegno di cura per pazienti gravissimi non autosufficienti, in attuazione del Decreto FNA 2016 e della Del. G.R. 1152 del 14 luglio 2017.

Il via alle domande dalle ore 12:00 del 1° settembre 2017

Allegato-A

Domanda per l’ammissione al beneficio per la fornitura gratuita e/o semi gratuita dei Libri di Testo a.s. 2017/2018

Possono essere presentate, presso le Scuole, entro e non oltre il 30 settembre c.a.,  le domande per l’ammissione al beneficio per la fornitura gratuita e/o semi gratuita dei Libri di Testo anno scolastico 2017/2018 per gli studenti residenti in questo Comune,  frequentanti le Scuole Secondarie di   primo e secondo grado, statali e paritarie, appartenenti a famiglie  il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) rientra nella soglia di € 10.632,94.

Per ulteriori informazioni telefonare al numero 080/4598539

Modello di richiesta per contributo LIBRI DI TESTO a.s. 2017/2108 (Allegato A)

Comune di Adelfia, ActionAid e Labsus insieme contro lo sfruttamento delle donne braccianti

Il Comune di Adelfia insieme a ActionAid, Labsus e alle donne del progetto Cambia Terra ha siglato il patto collaborativo “La buona terra: legami di prossimità” per l’attivazione di una rete di protezione sociale con e per le madri braccianti, insieme a Libera, Solidaria, Auser, Coop.soc. occupazione e solidarietà, le Parrocchie  adelfiesi, Azione cattolica e Agesci, il Covo dei folletti.

Un primo passo per costruire un racconto collettivo di coesione rurale.

Per approfondimento clicca al link di seguito ActionAid e Labsus insieme contro lo sfruttamento delle donne braccianti: l’incontro a L’Aquila

Scuola Bus e Mensa anno 2017/2018

Gli interessati alla fruizione del servizio di Scuolabus e Mensa anno scolastico 2017/2018 dovranno improrogabilmente presentare domanda entro il 30/07/2017.

Si sollecita gli stessi a scaricare, compilare e protocollare  i relativi moduli al fine di poter organizzare i Servizi, in modo che possano coincidere con l’inizio dell’anno scolastico.

Eventuali domande presentate dopo il termine stabilito o nel corso dell’anno scolastico potranno essere accolte con riserva, compatibilmente alle esigenze organizzative del servizio.

Scarica

 

Adelfia con Musica in Gioco è la migliore “best practice” europea

Dopo la candidatura di Adelfia al bando europeo “URBACT III – Good Practice Call”, il nostro Comune è stato selezionato per la migliore “best practice” europea, diventando parte del Network delle buone pratiche urbane europee.

E’ un risultato importante poiché Adelfia ha un’ulteriore possibilità di promozione e valorizzazione su scala internazionale.

Dal 3 al 5 ottobre l’amministrazione sarà presente ad un Festival a Tallin, in Estonia, per presentare “la buona pratica” adelfiese e confrontarsi con le altre realtà europee selezionate.

Il progetto presentato e selezionato dal titolo “Musica in gioco” è un esperimento didattico nato ad Adelfia nel 2010. Questo progetto, basato sul metodo didattico “El sistema” di Jose Antonio Abreu, consiste in un’orchestra composta da bambini e ragazzi.
La “buona pratica” selezionata è un percorso didattico e ludico che contribuisce ad affrontare i numerosi disagi sociali che vivono le giovani generazioni, nei contesti urbani.

L’Associazione “Musica in gioco” offre gratuitamente lezioni di musica e di strumenti musicali a ragazzi di Adelfia che vivono in condizioni di disagio economico sociale o che soffrono di disabilità fisiche e a ragazzi che provengono da contesti sociali e familiari senza problematiche rilevanti.

I ragazzi e le ragazze compongono un’orchestra eterogenea, che rappresenta un luogo di incontro e di interazione sociale e non solo di apprendimento. Infatti, tale progetto si propone, innanzitutto, l’obiettivo di garantire a tutti i ragazzi le stesse opportunità di crescita e di successo nonostante le loro differenze sociali.